S&F OPEN STUDIO

Lo scoccare dell'ora

apri/chiudi testo
Località: Modica
Anno: 2008
Tipologia: Rifunzionalizzazione di edifici storici
Progettisti: Giorgio Lasagna, Giuseppe Scalora
Collaboratori: Giovanni Messina, Nick Nicastro


L’unità immobiliare appartiene ad una porzione del tessuto storico di Modica situata a nord della città, più precisamente, sul quel versante della rupe del Castello che digrada dalla Torretta dell’Orologio verso la Chiesa di S. Maria di Betlem. La conformazione architettonica dell’edificio sulla rampa gradonata di via Assì determina un dislivello complessivo delle fronti esterne di circa 6 metri. L’analisi dei connotati linguistici dei prospetti (forma e posizione reciproca delle bucature ai vari piani); il riconoscimento dell’attuale livello di strutturazione ed evoluzione formale del fabbricato (qualificazione morfologica delle cellule); l’investigazione dei legami e della gamma di significati che l’edificio esprime al suo interno e, allo stesso tempo, stabilisce con gli altri sistemi edilizi del contesto urbano di riferimento (la natura dei collegamenti tra cellule adiacenti o fra murature accostate), ha indirizzato l’interpretazione organica della forma dell’immobile e la comprensione del suo processo formativo di lunga durata. Il fine ultimo dell’intervento è quello di garantire la conservazione fisica dell’edificio, consapevoli che solo la conservazione della materia garantisce la trasmissione dei significati del costruito. Il progetto di restauro prevede la riconfigurazione dei prospetti, la riqualificazione formale e funzionale delle celle esistenti ed un miglioramento costruttivo e strutturale generale della fabbrica, ri-guardando criticamente e con sensibilità moderna il permanente. Gli interventi previsti mirano inoltre a migliorare le prestazioni sismiche dell’intero edificio.

18 images | slideshow

Link
https://www.openstudiosiracusa.com/lo_scoccare_dell_ora-p23168

Share link on
CLOSE
loading